Dubbi sulla proposta del vicepremier. Il 56% degli italiani si dice contrario. 

E’ scoppiata ormai da alcune settimane una serrata polemica sulla proposta del vicepremier Luigi Di Maio in merito alla chiusura domenicale degli esercizi e dei centri commerciali.

Leggi tutto...

Bonus casa, è in arrivo la proroga. Nel documento programmatico di bilancio, il Mef scrive infatti che per "favorire gli investimenti e la messa in sicurezza del territorio" le agevolazioni per chi ristruttura la propria abitazione, acquista mobili o esegue interventi di efficienza energetica saranno valide anche per il 2019. Ovviamente il provvedimento dovrà passare al vaglio del Parlamento, ma salvo sorprese il sì dell'aula sembra scontato.

Leggi tutto...

Di Battista come Di Maio, più di Di Maio. In vacanza nel Sud America, il combattivo esponente grillino, non perde occasione per commentare il fatto del giorno: l'assoluzione di Virginia Raggi. Lo fa con toni durissimi, volgari e sguaiati, prendendo di mira i giornalisti.

Leggi tutto...

Il mercato degli immobili residenziali dell’area dell’euro è in ripresa dalla fine del 2013, ma ci avviciniamo alla fine del ciclo. Lo si legge nelle considerazioni contenute nell’ultimo bollettino Bce. Si prevede che la ripresa del mercato immobiliare continui, grazie all’onda lunga della ripresa economica che, nell’area Euro, continuerà anche dopo la sospensione della politica monetaria accomodante della Bce (ovvero: la fine del Qe), riflettendosi nel miglioramento delle condizioni del mercato del lavoro e nella maggiore solidità dei bilanci familiari, un contesto che genera reddito e condizioni di finanziamento favorevoli alla domanda di alloggi. 

Leggi tutto...

L’inflazione di fondo nella zona euro aumenterà gradualmente nei prossimi anni.

Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi, che ha un po’ moderato i toni sull’argomento, rispetto alle ultime uscite, in cui aveva parlato di una risalita “relativamente vigorosa” dell’inflazione ‘core’.

Leggi tutto...

Il 2018 è positivo per il mercato immobiliare italiano, anche se investitori e famiglie si sono mostrati più cauti nel primo semestre rispetto allo stesso periodo del 2017. Il fatturato previsto per fine anno è di 125 miliardi di euro (un +5,3% rispetto al 2017).

Leggi tutto...

Mercato immobiliare in fermento a Roma: a sostenerlo è FIMAA che nel primo trimestre 2018 ha registrato un incremento del 3% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.
Un dato positivo che per la Federazione Italiana Mediatori segna la ripresa delle compravendite degli appartamenti.
Mercato immobiliare a Roma: +3%.

Leggi tutto...

Il Fondo di garanzia per l'acquisto e la ristrutturazione della prima casa consente di richiedere mutui ipotecari fino a 250.000 euro avvalendosi delle garanzie statali per la metà dell’importo. E' rivolto a coloro che richiedono un mutuo, non superiore a 250.000 euro, per l’acquisto o la ristrutturazione della prima casa non di lusso.

Leggi tutto...

Sul dorso economico del Corriere della Sera è stato pubblicato un interessante studio sul potere d’acquisto delle famiglie italiane, che riescono a comprare casa in modo più agile rispetto a cinque anni fa. Per l’ottava rilevazione consecutiva, anche nel primo trimestre 2017 si è registrato un aumento delle compravendite pari all’8,6%: considerando che, come dicevamo qui, l’incidenza delle seconde case e degli investimenti è ormai molto bassa, questo incremento rivela come le famiglie siano tornate a comprare la prima casa.

Leggi tutto...

Il crollo della palazzina di Torre Annunziata è stata una tragedia di fronte alla quale non si è potuti rimanere in silenzio. Il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, ha annunciato che per gli edifici sarà obbligatorio il certificato di stabilità. “Com’è obbligatoria la certificazione energetica degli immobili, nei futuri contratti d’affitto e di compravendita lo sarà anche la certificazione statica”, ha affermato. Parole che hanno incontrato il favore di architetti e ingegneri. 

Leggi tutto...

Passate le consegne da Equitalia all'Agenzia delle Entrate, non sono cambiate le regole della riscossione nei confronti di chi non paga le tasse.

Chi ha quindi cartelle esattoriali in arretrato, ricorda il portale di informazione e consulenza legale 'La legge per tutti, deve fare attenzione, sapendo comunque che ci sono alcune cose che non possono essere pignorate.

Leggi tutto...

dall' Avv. Leonarda Colucci – (Condominioweb)


Nelle compravendite di case l’attività del notaio non si esaurisce solo nella redazione dell’atto pubblico, ma impone l’adempimento di una serie di oneri accessori come ad esempio la valutazione dell’atto di provenienza del bene compravenduto, l’obbligo di effettuare le visure catastali nonché quello di informare il cliente delle conseguenze fiscali che possono derivare dalla vendita dell’immobile. 

Leggi tutto...

Una recente sentenza della Cassazione ha stabilito che un contratto di affitto non registrato è nullo e l'inquilino può non pagare i canoni di affitto. Detto ciò si capisce come per l'affittuario sia possibile recedere dall'accordo, se questo non è stato ancora registrato, liberamente e in qualunque momento. Facendo però attenzione a qualche possibile intoppo.

Leggi tutto...

di Luisa Mosello

 

Respirare l'umorismo impagabile di un grande attore come Carlo Verdone abitando una delle case immortalate nei suoi film. Come quella in cui, nel 1998, furono girate alcune scene del suo film "Gallo Cedrone". Dove interpretava un agente immobiliare un po' discutibile, sullo sfondo di uno splendido golfo di Gaeta fra il mar Tirreno e il Parco Nazionale del Circeo. 

Leggi tutto...

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito con quali modalità è necessario comunicare al conduttore la rinuncia agli aggiornamenti del canone in caso di opzione per il regime della cedolare secca.

All’interno della rubrica “La Posta” di Fisco Oggi è stato posto il seguente quesito:

Con quali modalità è necessario comunicare al conduttore la rinuncia agli aggiornamenti del canone in caso di opzione per il regime della cedolare secca?

Leggi tutto...

Una tabella di 142 pagine che indica in maniera analitica, per attività economica, edilizia e ambiente, cosa serve a livello autorizzativo per fare una determinata cosa. La “semplificazione” della riforma Madia della pubblica amministrazione (Dlgs 222/2016), che si salva dalla tagliola della Corte costituzionale, realizza una codificazione delle attività delineando un quadro aggiornato (in vigore dall’11 dicembre) di obblighi e di titoli abilitativi “massimi” che servono; nel senso che a livello locale non si possono chiedere titoli abilitativi di maggior peso. E questo dovrebbe comportare una maggiore uniformità di trattamento nelle singole realtà italiane laddove oggi si assiste anche a situazioni molto differenziate.

Leggi tutto...

La donazione è un contratto che prevede sempre l'accettazione del beneficiario e la firma dell'atto in presenza di due testimoni davanti a un notaio. Notaio che si dovrà occupare anche di alcune verifiche preliminari e della successiva trascrizione e registrazione del contratto. Ci sono due casi, pero', in cui la donazione dell'immobile puo' avvenire anche senza presenza del notaio. Vediamo quali sono.

Leggi tutto...

Nell’annus horribilis dell’economia globale, l’obiettivo principale degli italiani rimane l’acquisto della casa. E’ quanto emerge da un’indagine Casa.it – Makno condotta su un target di 25-55enni in tutto il territorio nazionale, di cui oltre il 50% intende acquistare un immobile: il 23,8% prevede di comprare nel medio periodo, mentre per il 24,1% l’acquisto di una casa, pur essendo tra i propri interessi primari, non è realizzabile a breve a causa dei prezzi considerati, seppur stabili, ancora troppo alti.

Leggi tutto...

L’Agenzia delle entrate (OMI) ha divulgato i dati delle compravendite relativi al secondo trimestre del 2016. A settembre 2016 la domanda di abitazioni in acquisto conferma la sua crescita (+6% annuo). Milano (+8,9%) e Roma (+6,9%) le città più vitali. Prezzi ancora in calo in tutte le principali città (-1,6% annuo), ad esclusione di Roma e Torino.

Leggi tutto...

Una recente sentenza della Corte d'Appello di Lecce chiarisce quali sono i casi in cui è dovuta la provvigione al mediatore. Il diritto del mediatore sorge quando la conclusione dell'affare - la compravendita di una casa - è conseguenza di un'opera svolta dallo stesso, senza che sia necessario un suo intervento in tutte le fasi della trattativa.

Leggi tutto...

La normativa sull'Ape, l'attestato di prestazione energetica, prevede determinati obblighi nel caso di un immobile che venga messo sul mercato per la vendita o la locazione. Vediamo insieme quali sono.

 

Obbligo di dotazione – L’immobile deve essere dotato, a cura del proprietario, di un Apa in corso di validità e registrato secondo le normative regionali.

Leggi tutto...

TORNA SU

SEGUICI SU:

Copyright © Bonito Casa 2019 - Tutti i diritti riservati - P.IVA 06285221005 - REA MEDIATORI CCIAA di Roma n.1280477 - MANDATARIO A TITOLO ONEROSO